Psicologia Seitenslider Klein

VISTANO Psicologia sempre e ovunque ... buon consiglio in ogni senso!

Informazioni per i parenti

Dovresti saperlo nella convivenza con persone che sono esposte a una malattia mentale

Parenti dei malati di mente

Vivere insieme e trattare con il paziente

Vivere insieme e trattare con una persona malata di mente spesso causa molte incertezze. Come mi comporto correttamente? Perché la mia preoccupazione per il supporto non è accettata? Molte di queste domande si ripetono ripetutamente. Come parente o amico, la sofferenza di una persona cara evoca simpatia e desiderio di aiutare.

Reclami e comportamenti strani di una persona vicina possono anche causare sentimenti negativi come il rifiuto. È anche un compito difficile per i propri cari essere esposti a una tale situazione per molto tempo e per ottenere comprensione. I sintomi di sovraccarico, stanchezza e disperazione, spesso aggressività, vengono automaticamente stabiliti.

Riconosci i tuoi limiti personali

Come membro, è molto importante riconoscere presto il limite di carico. Ogni essere umano deve possedere un po 'di egoismo, perché il pieno sacrificio spesso non porta te e il paziente alla destinazione desiderata.

Non trascurare mai i tuoi bisogni e hobby personali che determinano il tuo equilibrio mentale. Se ricevi aiuto dalla famiglia o dagli amici, usa questo aiuto senza auto-biasimo per il tuo tempo libero.

Puoi aiutare in modo sostenibile solo se anche tu hai un equilibrio mentale.

Cerca supporto

Fai aiuto quando lo ottieni. Questo aiuto può essere utile senza restrizioni per dare spazio ai tuoi interessi privati, perché hai bisogno di questo equilibrio mentale!

Se le conversazioni con gli amici non ti aiutano, non aver paura di andare ai gruppi di auto-aiuto per le persone con disturbi psicologici. Qui puoi trovare persone che conoscono bene la tua situazione e possono dire le tue preoccupazioni con una guida professionale incondizionatamente dall'anima. Il falso senso di colpa è spesso uno dei temi principali di questi gruppi, e certamente quello che occupa anche te.

Punti a cui dovresti prestare attenzione

  • Stai sempre attento con te stesso! Solo il tuo equilibrio mentale ti dà il potere duraturo di aiutare.
  • Aiuto nel posto giusto! Assumere un atteggiamento incoraggiante e utile e sostenere il malato con attività piacevoli come viaggi o passeggiate come punto di arresto non determinato dalla malattia.
  • Pianifica la routine quotidiana! Una sequenza pianificata con sveglia fisso e andare a letto, prendendo farmaci e visite mediche, e gli orari dei pasti fissati dare la sicurezza colpita e una buona base per la pianificazione.
  • Non suggerire alcun aiuto da parte di terzi! Ti danno il tempo necessario per il tuo equilibrio mentale.
  • Non dimenticare che è malato! La persona fa cose che non fa per aggressività, mancanza di disciplina, volontà debole o altre emozioni negative, ma le sue azioni sono determinate da una malattia.
  • Prendi sul serio la sua malattia! Le proprie interpretazioni del mondo emotivo del paziente nelle discussioni o l'eliminazione della malattia sono controproducenti. Non dimenticare mai che è una malattia che colpisce le tue azioni e sii paziente.