Temi di Vistano

VISTANO Psicologia: conoscenza Il nostro tema principale nel campo della psicologia ... compilato e preparato per te

disturbo alimentare

Quando calorie e figure diventano il centro della vita e i contatti sociali restano indietro, rendendo la vita un tormento

Disturbi del Comportamento Alimentare

Quali sono i disturbi alimentari?

Quando la vita è tutta incentrata sull'assunzione di cibo e una certa ossessione per la nutrizione, la figura, le calorie e il peso determina la tua vita, non puoi più parlare di una dieta consapevole. Gli psicologi già definiscono l'inizio di a disturbo alimentare, Oltre agli effetti fisici, la malattia porta anche a problemi sociali e disturbi mentali, dal momento che gli effetti sull'ambiente sono di solito direttamente visibili. Di norma, i disturbi alimentari sono prevalentemente osservati nelle ragazze e nelle donne, ma recentemente la malattia è aumentata notevolmente nei giovani uomini.

Anoressia nervosa

Le persone che soffrono a lungo termine da una perdita di appetito mentale sono sul Anoressia Nervosa Ill, che è anche chiamato anoressia. La malattia è divisa in due tipi, per cui il tipo restrittivo si basa su un rifiuto di mangiare, il cosiddetto tipo di purgina anche una riduzione forzata del peso, ad esempio vomito, sport eccessivo, lassativi o soppressori dell'appetito. La causa della malattia è un disturbo della percezione o disturbo del corpo, in cui la persona si percepisce come troppo spessa, anche se soffre già di sottopeso. L'autostima delle persone colpite dipende quasi interamente dal proprio controllo del peso corporeo. I risultati professionali, le vite private e gli hobby passano in secondo piano come indicatori. Il mondo del pensiero ruota intorno al tema della nutrizione, della figura e del peso ed è severamente limitato. Anche se appena mangiato, il cibo è ancora il centro della vita. Il corpo che viene effettivamente respinto è ancora l'oggetto quotidiano più importante.

Bulimia nervosa

Chiamata popolarmente "La corrida" è la Bulimia Nervosa una dipendenza da divorare. Le donne colpite sono oltre 90%, specialmente quando la professione richiede un basso peso corporeo. Il peso dei pazienti è solitamente normale, perché il desiderio di cibo è compensato da misure controregolatorie. Questi includono vomito autoindotto, fame, diete estreme, esercizio eccessivo, uso di lassativi o emetici. Gli attacchi non sono regolari nel tempo e hanno intervalli di ore o settimane. Cause emotive, grave stress e sentimenti di solitudine di solito contano come fattori scatenanti della dipendenza da mangiare e masticare. La perdita di cibo indotta dal trasferimento porta anche a rinnovati abbuffate. L'assunzione di cibo è incontrollata durante i sequestri e si osserva una perdita di autocontrollo. Il seguente vomito è scatenato da sentimenti di vergogna, paura di ingrassare e sensazione di fallimento di autocontrollo. La storia di Bulimia Nervosa può essere dovuta a un trattamento per l'anoressia.

Disturbo da alimentazione incontrollata

Molti di noi hanno "voglie" di tanto in tanto, specialmente le cose dolci che indulgono, anche se la tavoletta di cioccolato è stata consumata completamente in seguito. un Disturbo alimentare binge-eating o disturbo da binge-eating si verifica quando una persona è incline a ricorrenti voglie di cibo associate alla perdita del proprio controllo. Questi "abbuffati", come vengono spesso chiamati dai malati, spesso portano nel medio termine a un forte aumento di peso in molti malati. In contrasto con l'anoressia nervosa (tipo Purgin), il cibo ingerito non viene vomitato. Dal punto di vista diagnostico, questo disturbo è determinato quando almeno 6 mesi o più di almeno 2 o più abbuffate incontrollate sono caratterizzati da una perdita di sazietà durante l'assunzione di calorie elevate. L'assunzione di cibo non è innescata da una sensazione di fame e finisce solo con una sensazione eccessivamente intensa di pienezza, mentre il cibo viene letteralmente divorato. Dopo il "bingeing" la persona colpita è tormentata da forti sentimenti di colpa, fino a stati depressivi.

Dipendenza da cibo latente

Molti di noi prestano attenzione ad una dieta equilibrata e ad una figura snella. Tuttavia, si parla di uno dipendenza da cibo latentePertanto, nelle persone colpite si osserva un comportamento alimentare pianificato e permanente, strettamente controllato, che equivale a una dieta autodeterminata per tutta la vita. La cifra delle persone colpite è normale nella maggior parte dei casi, fino all'ideale. Il punto focale della vita di ogni giorno è il cibo e la propria figura, perché è la convinzione che senza una dieta permanente ne conseguirebbe un immediato aumento di peso. Se per qualche motivo si mangia troppo cibo, esso sarà immediatamente controbilanciato da una dieta radicale che può arrivare fino a non mangiare. Le persone affette sono anche prevalentemente donne, che di solito hanno sviluppato un'immagine di sé disturbata e una stranezza verso il proprio corpo. Il passaggio da una dipendenza da cibo latente a una bulimia o anoressia è semplice e veloce. I trigger sono l'immagine socialmente influenzata della figura ideale, che causa sentimenti di inferiorità in alcune persone che non si conformano a 100%.

I testi precedenti rappresentano le informazioni sui pazienti indipendenti da noi sviluppate per fornire informazioni di qualità ai nostri visitatori e membri e comunicare comprensibilmente l'esperienza medica. Non c'è pretesa di completezza. Per ulteriori informazioni, consigliamo la consulenza di un medico curante o del medico di famiglia, in quanto i contenuti qui pubblicati non sono consigli medici e non sostituiscono diagnosi o terapia.

Consigli online sui disturbi alimentari e anoressia

Ecco una lista di consulenti specializzati in disturbi alimentari

  • Psicologi diplomati / M. Sc. Psicologia B. Spesso

    B. DickeID: 6294

    Parla: 3
    0
    Recensioni: 0

    Argomenti di consulenza: famiglia, partnership, occupazione, gestione delle crisi, disturbo d'ansia, benessere fisico ed emotivo, comportamento di dipendenza


    Tel: 1.78 € / min.
    Da d. Rete fissa *

    Chat: 0.97 € / min.
    consulenza personale


  • Medico non professionista di psicoterapia B. Winopal

    B. WinopalID: 5828

    Parla: 2
    5.00
    Recensioni: 1

    Un viaggio dalle miglia 1000 inizia con il primo passo ... Posso aiutarti a superare problemi, preoccupazioni, paure, problemi relazionali, traumi.


    Tel: 1.49 € / min.
    Da d. Rete fissa *

    Chat: 0.97 € / min.
    consulenza personale


Über Dein Handy kannst Du anonym und direkt zum Festpreis für nur 1,99 €/Min. telefonieren. Dazu wählst Du auf dem Handy die 22899 + PIN 11.

Articolo di rivista sul disturbo alimentare

Articoli recenti sul disturbo alimentare, ricercati dal nostro editore di psicologia