Temi di Vistano

VISTANO Psicologia: conoscenza Il nostro tema principale nel campo della psicologia ... compilato e preparato per te

Disturbo ossessivo compulsivo

Quando la coercizione diventa il punto focale della vita e interferisce così tanto con la vita quotidiana che i riti determinano completamente la vita di tutti i giorni

disturbo ossessivo-compulsivo

Cosa sono i disturbi ossessivo-compulsivi?

La maggior parte delle persone conosce il sentimento o l'impulso di controllare 2x per vedere se la porta è bloccata o se la stufa è stata spenta. Se la vita di tutti i giorni è disturbata nel suo corso normale, perché c'è una certa compulsione a compiere un'azione più e più volte o in certe situazioni per costringersi a comportarsi in modo apparentemente inadeguato, si parla di uno Disturbo ossessivo compulsivo o disturbo ossessivo-compulsivo. Gli effetti della malattia mentale sono solitamente avvertiti da una persona influenzata come invadente, stressante e priva di senso, ma non è possibile resistere e sopprimere l'azione.

rimuginare ossessivo

Ruminare è una reazione completamente naturale, specialmente in situazioni stressanti o in decisioni o problemi veramente importanti. il rimuginare ossessivoo il rimuginare patologico, tuttavia, sono pensieri compulsivi che portano a una riflessione senza fine. Trovare una soluzione al problema o prendere una decisione è spesso impossibile a causa della paura di fare qualcosa di sbagliato, il che porta a pensare ulteriormente a possibili soluzioni. Il pensiero più comune riguarda questioni passate o future relative a litigi, a se stessi o a uno sconosciuto, a scelte o al significato dell'essere. La costrizione a pensare porta a limiti significativi nella qualità della vita della persona interessata in termini di capacità di concentrazione, contatti sociali e in parte memoria. La causa del disturbo compulsivo come disturbo ossessivo-compulsivo può essere anche la depressione o un disturbo d'ansia generalizzato.

rituali forzate

I pensieri compulsivi portano spesso a rituali, che sono in definitiva destinati a fornire sollievo alla persona colpita. il rituali forzate sono comportamenti ripetitivi e ovvi come controllare o accumulare cose, ma anche oscurare rituali come contare o meditare. I comportamenti portano a un presunto sollievo della persona in questione e portano a un forte stress se non possono essere eseguiti. I tipici rituali compulsivi sono l'ordine esagerato, i vincoli di pulizia, come la compulsione al lavaggio, o le esigenze estreme e le azioni correlate alla pulizia. Se le azioni ritualizzate di una persona colpita non possono essere eseguite, si genera una tremenda paura del pericolo che potrebbe derivare dall'azione omessa. Per sopprimere questi sentimenti di paura, i rituali vengono eseguiti.

ossessioni

Pensieri strani come "Mi piacerebbe batterlo" stanno attraversando di tanto in tanto la mente di ogni persona. Una psiche sana ignora questi pensieri e dimentica anche molto rapidamente. ossessioni sono idee o impulsi che si verificano costantemente a livello mentale. I pensieri sono percepiti come un disordine e classificati come completamente privi di significato o repulsivi. I pazienti compulsivi vogliono evitare la ripetizione del pensiero e accumulare una sofferenza enorme, perché questo non ha successo. Poiché i pensieri compulsivi si manifestano in parte nell'aggressione verso terze parti, spesso sorgono anche intensi sensi di colpa, sebbene l'ossessione di solito non porti a un atto. Il corso è solitamente tale che i pensieri e i rituali associati continuano a manifestarsi e devono essere celebrati sempre più spesso per provare sollievo.

Altri atti compulsivi

Le compulsioni morbose possono manifestarsi in varie azioni che causano ai sofferenti un'enorme sofferenza e la vita quotidiana può gradualmente prendere il sopravvento su un'influenza completamente e negativamente. il compulsioni L'obbligo di controllo è il controllo costante e compulsivo, ad esempio se le porte o il frigorifero sono chiusi o se la stufa è spenta. Nei vincoli di ordine le cose sono obbligatoriamente simmetricamente allineate per produrre una perfetta simmetria. La compulsione alla pulizia si manifesta nella costante pulizia del proprio corpo o degli oggetti. La compulsione al tatto risveglia il desiderio permanente di toccare le cose ma anche la sensazione di non poter toccare certe cose. Il conteggio della costrizione si manifesta nel conteggio permanente e compulsivo di oggetti di uso quotidiano. La tricotillomania descrive la compulsione a strappare i capelli.

I testi precedenti rappresentano le informazioni sui pazienti indipendenti da noi sviluppate per fornire informazioni di qualità ai nostri visitatori e membri e comunicare comprensibilmente l'esperienza medica. Non c'è pretesa di completezza. Per ulteriori informazioni, consigliamo la consulenza di un medico curante o del medico di famiglia, in quanto i contenuti qui pubblicati non sono consigli medici e non sostituiscono diagnosi o terapia.

Consulenza online sul disturbo ossessivo-compulsivo e OCD

Ecco una lista di consulenti specializzati nel disturbo ossessivo-compulsivo

  • Psicologi diplomati / M. Sc. Psicologia B. Spesso

    B. DickeID: 6294

    Parla: 3
    0
    Recensioni: 0

    Argomenti di consulenza: famiglia, partnership, occupazione, gestione delle crisi, disturbo d'ansia, benessere fisico ed emotivo, comportamento di dipendenza


    Tel: 1.78 € / min.
    Da d. Rete fissa *

    Chat: 0.97 € / min.
    consulenza personale


  • Consulente psicologico B. Martin

    B. MartinID: 6125

    Parla: 23
    5.00
    Recensioni: 3

    Nuovi modi vengono creati camminandoli. Consulenza orientata alle soluzioni per i problemi di relazione, in situazioni di crisi e separazione, nonché per il processo decisionale in ...


    Tel: 1.89 € / min.
    Da d. Rete fissa *

    Chat: 1.15 € / min.
    consulenza personale


Über Dein Handy kannst Du anonym und direkt zum Festpreis für nur 1,99 €/Min. telefonieren. Dazu wählst Du auf dem Handy die 22899 + PIN 11.

Articolo di rivista sul disturbo ossessivo-compulsivo

Articoli recenti sul disturbo ossessivo-compulsivo, ricercati dal nostro editore di psicologia