... un paio di pensieri

Se la mia pratica è la terapia di coppia, allora dovremmo pensare che si tratta sempre della salvezza della relazione. Ma a volte diventa anche chiaro che il matrimonio / associazione ha raggiunto un punto morto. Quando abbiamo "spazzato" tutto insieme, diventa subito evidente che i due si sono sviluppati in direzioni diverse in modo tale che solo una separazione ha senso qui. Ora dovremmo credere che il partner che è più disposto a fare questo passo soffrirà meno dell'altro. Questo è sbagliato, perché un divorzio / separazione è un processo doloroso che dovrebbe essere attuato da entrambi allo stesso modo. Il terapeuta / mediatore può aiutare ad accompagnare questo passo spesso epocale in modo che queste conversazioni siano calme e comprendano che non c'è un'escalation. Nello spazio protetto è possibile una comunicazione costruttiva e c'è un livello in cui entrambi possono trovare l'opportunità di vedersi e capirsi. In questo modo possiamo anche chiarire questioni importanti riguardanti i bambini, la proprietà congiunta, ecc.

Come ti piace questo post?
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 Valutazioni, media: 5,00 di 5)
Caricamento in corso ...